Recuperare File da un disco rigido guasto

I dischi rigidi, come tutti i dispositivi elettronici e meccanici, possono morire per diverse ragioni. A meno che tu non sia un ingegnere hardware o un geek ossessionato di tecnologia, probabilmente sarai più interessato a conoscere come recuperare i tuoi preziosi file, invece di capire quale sia stato l’esatta causa che ha portato alla morte del disco rigido. Questa guida ti aiuterà esattamente con questo. Ti guideremo attraverso un ipotetico scenario di recupero di un disco fisso guasto e ti mostreremo in dettaglio cosa occorre fare.

Recupero del disco rigido guasto

(Opzionale) Passo 1: Connettere il disco rigido guasto

Se hai due dischi rigidi nel tuo laptop o nel computer – uno probabilmente per il tuo sistema operativo e uno per i tuoi file – puoi tranquillamente saltare questo passaggio. Tuttavia, se il disco fisso non funzionante contiene il sistema operativo o ti è stato dato da un amico o un parente, è necessario collegarlo a un computer funzionante.

I proprietari di PC desktop possono aprire il case e collegare il disco rigido danneggiato utilizzando un cavo SATA, cioè l’interfaccia bus del computer che collega gli adattatori del bus host ai dispositivi di archiviazione di massa. È possibile acquistare un cavo SATA online o nel proprio negozio di hardware preferito. Un’estremità del cavo va al disco rigido e l’altra alla scheda madre. Non c’è davvero alcun modo per connetterti in modo sbagliato, quindi non preoccuparti.

I possessori di laptop possono acquistare una base USB esterna progettata per accettare tutti i tipi di hard disk comunemente usati. Il vantaggio di una culla come questa è la sua comodità. Il disco rigido si inserisce semplicemente e la base stessa si collega al laptop tramite un normale cavo USB.

Passo 2: Valutare il danno

Con il disco malfunzionante collegato a un computer funzionante, hai tutto il necessario per valutare l’entità del danno. In alcuni casi, il disco rigido verrà visualizzato come un altro dispositivo di archiviazione e sarà possibile trasferire tutti i file da esso.

Ciò potrebbe accadere perché non è il disco rigido che è difettoso, ma il sistema operativo installato su di esso. Sfortunatamente, la maggior parte dei casi di recupero dati non è così semplice. Il contenuto del disco rigido è spesso visibile, ma Windows o Mac OS X non sono in grado di trasferire dati da esso. Ancora peggio, il disco potrebbe sembrare vuoto. Ciò di cui hai bisogno, quindi, è una soluzione software per il recupero dati progettata per gestire scenari come questo.

Passo 3: Recuperare File da un Disco Rigido Guasto Utilizzando Disk Drill

Quando tutto fallisce, Disk Drill arriva in soccorso. Nel vasto scenario di applicazioni e programmi per il recupero file, Disk Drill si distingue per la sua interfaccia utente chiara che consente a chiunque di recuperare i file da un disco guasto o una scheda SD o praticamente da qualsiasi altro dispositivo di archiviazione in pochi minuti.

Disk Drill
Recupero dati gratuito
Il tuo Compagno per il Recupero di File Eliminati

In realtà, bastano pochi secondi per dire a Disk Drill cosa fare, seguiti da una breve attesa durante la quale il programma applica i suoi avanzati algoritmi per il recupero dei dati per ripristinare oltre 200 tipi di file, consentendo di selezionare ciò che si desidera recuperare e ciò di cui non si ha bisogno.

l'app per il recupero dati Disk Drill