Top 5 Applicazione Gratuite per Trovare File Duplicati per Mac Recensite

A volte è necessario liberare spazio di archiviazione su un computer. Un’opzione potrebbe essere quella di trovare file duplicati su Mac e eliminare le copie inutili. Fortunatamente, ci sono molte applicazioni gratuite che possono essere utilizzate per questo compito. Di seguito brevi recensioni di cinque applicazioni gratuite utilizzate per cercare file duplicati.

1. Disk Drill

Disk Drill è un’applicazione per il ripristino dei dati che offre anche altre funzionalità aggiuntive. Una di esse è la ricerca gratuita di file duplicati su Mac. Questo modulo consente all’utente di analizzare le unità interne ed esterne e di trovare file duplicati su Mac, come canzoni, video, immagini e documenti.

il drill del disco trova i duplicati

Questa applicazione è una delle migliori per ricercare file duplicati su Mac disponibile gratuitamente sul mercato. Richiede semplicemente 22 MB di spazio su disco e una macchina supportata da Mac OS X 10.8.5 o successivo. Usarla è molto intuitivo e facile. L’utente deve semplicemente scaricare l’applicazione dalla pagina web dello sviluppatore, fare doppio clic su di essa e seguire i passaggi dell’installazione. Una volta installata, basta avviare l’applicazione e selezionare “Trova duplicati”.

Le posizioni possono essere selezionate trascinando le cartelle nel Duplicate Finder o selezionando “Aggiungi cartella” dall’app e navigare nel pc fino a quando non viene trovata la cartella. È possibile aggiungere più cartelle. Una volta selezionate le cartelle, l’utente deve scegliere “Scan” e l’applicazione mostrerà un elenco di file duplicati. I duplicati selezionati potranno quindi essere rimossi.

Bonus: Nel complesso, Disk Drill è un’applicazione ottima, inoltre disponibile gratuitamente, facile da usare ed efficiente. In più, se l’utente fa un errore e si elimina accidentalmente il file sbagliato, Disk Drill ha un ulteriore vantaggio rispetto ad altre applicazioni, in quanto ha anche ottime funzioni per il recupero dati.

Puoi anche scaricare la versione gratuita dall’ CleverFiles Website.

2. MacClean

MacClean è uno strumento gratuito che permette all’utente di individuare e rimuovere foto, canzoni, applicazioni, documenti e altri file duplicati. Questo applicazione per trovare file duplicati su Mac è disponibile in inglese, spagnolo, tedesco, francese e giapponese.

L’applicazione è facile da utilizzare, poiché l’utente deve solo trascinare e rilasciare le cartelle. In tal modo, MacClean eseguirà la scansione dei duplicati, i quali potranno essere successivamente visualizzati in anteprima, rimossi o lasciati intatti. La ricerca può essere ridotta con l’aiuto di filtri che raggruppano i risultati in base al tipo, ad esempio canzoni, immagini, ecc.

In breve, MacClean è un buon programma che aiuta l’utente a ridurre lo spazio inutilmente occupato. Funziona bene ed è veloce, è un ottima scelta per l’utente casuale e quello più smanettone.

rimuovere duplicati macclean

3. dupeGuru

dupeGuru è un applicazione per trovare file duplicati per Mac disponibile gratuitamente. Questa applicazione ha una progettazione chiara che rende l’operazione molto semplice. Richiede OS X 10.7 o successivo. È disponibile in più di dieci lingue, tra cui francese, inglese, tedesco e molti altri.

La scansione può essere effettuata in base a nomi di file o ai contenuti. Poiché l’applicazione utilizza un algoritmo di corrispondenza grezzo, i nomi di file possono non essere esattamente gli stessi. Inoltre, il motore personalizzabile che esegue la scansione consente all’utente di trovare corrispondenze quasi esatte.

Questa applicazione dispone di una modalità musica che permette di analizzare i tag e mostrare informazioni specifiche per la musica. Fornisce inoltre un sistema per trovare le fotografie duplicate per Mac con algoritmo di scansione capace di riconoscere le immagini simili, ma non esattamente identiche. La ricerca può essere effettuata per una o più cartelle e i risultati vengono presentati in una finestra, con la possibilità di esportarli in un file HTML.

Riassumendo, dupeGuru è una buona opzione per l’utente che vuole ridurre lo spazio occupato inutilmente utilizzando uno strumento semplice ma professionale.

duplicato file finder macOS

4. Duplicate File Finder

Sviluppato da Ashisoft, Duplicate File Finder è un applicazione gratuita che può trovare e rimuovere file duplicati su Mac locale o in una rete.

Il suo motore di ricerca può basarsi su criteri diversi per trovare diverse tipologie di file, ad esempio tramite nome del file o tramite ricerca byte-by-byte. Poiché l’ultimo criterio opera a livello binario, questa applicazione può trovare duplicati anche indipendentemente dai nomi dei file. La ricerca può essere eseguita su un’intera unità o su un insieme selezionato di cartelle. Una volta iniziata, la sessione di ricerca può essere arrestata e messa in pausa per un utilizzo successivo. I risultati ottenuti possono essere ordinati per nome, dimensioni, dimensioni totali, tipi e numero di duplicati.

Inoltre, l’elenco può essere esportato in file HTML e CSV, le immagini possono essere visualizzate in anteprima e l’opzione di rimozione dei file presenta due diverse selezioni, spostamento nel cestino o eliminazione permanente. Duplicate File Finder funziona anche con dispositivi multimediali rimovibili come unità USB e dischi rigidi esterni.

L’applicazione può essere aggiornata a una versione Pro che contiene funzionalità aggiunte, ad esempio la ricerca che mostra i file nascosti.

In breve, questa applicazione software è di grande aiuto per ridurre lo spazio occupato inutilmente in un dispositivo e può essere una pratica aggiunta a un set di strumenti personali.

duplicatore di file finder

5. iTunes

iTunes è un lettore multimediale sviluppato da Apple Inc. e utilizzato per riprodurre, scaricare e organizzare file multimediali. Questa applicazione dispone di una funzionalità incorporata che consente di trovare i file multimediali duplicati nella sua libreria.

Per utilizzare lo strumento di rimozione dei duplicati di iTunes, l’utente deve aprire l’applicazione, fare clic sul menu “Visualizza” e selezionare “Mostra elementi duplicati”. Inoltre, tenendo premuto il tasto Opzione e facendo clic su “Mostra oggetti duplicati esatti”, la ricerca può essere affinata per trovare le a copie esatte.

I risultati vengono presentati in una lista organizzata, da dove l’utente può eliminare qualsiasi elemento.

Pertanto, anche se iTunes non è un’applicazione completa per trovare file duplicati, in quanto effettua le ricerche solo all’interno della sua libreria, è uno strumento da considerare per gli utenti che dispongono di una grande collezione di file multimediali e che necessitano di liberare più spazio di archiviazione.

duplicato file finder mac